Un albergo gestito da dinosauri

Michael Crichton nel suo libro “Jurassic Park”, messo poi in scena da Steven Spielberg nell’omonimo film, teorizzava un futuro con un parco divertimenti dove, come in un safari, i visitatori potessero ammirare da vicino dei dinosauri riprodotti grazie al ritrovamento del dna di un dinosauro di milioni di anni fa.

Forse Hideo Sawada è un appassionato di Jurassic Park, dato che in Giappone ha creato un hotel gestito da dinosauri.

Ricreare un dinosauro nella realtà è qualcosa di abbastanza fantascientifico, ma nel Paese del Sol Levante dove a farla da padrone è la tecnologia e la robotica, l’ostacolo è facilmente aggirabile.

I dinosauri dell’Henn na Mahiama Hotel Tokyo Bay, il curioso albergo giapponese situato nella Prefettura di Tokyo, sono dei robot. Non ci sono esseri umani, ma solorobot a forma di dinosauro, poliglotti e capaci di fare qualsiasi cosa: dalla reception alla pulizia delle camere, sei dinosauri sono in grado di svolgere il lavoro di venti esseri umani.

Le “menti” di questo albergo fanno capo alla Huis Ten Bosch che in quanto a gestione di hotel da parte di robot non sono nuovi: nel 2015 la compagnia aprì un albergo in cui lavoravano 186 robot, l’’Henn na Hotel. Ora la Huis Ten Bosch promette l’apertura di altri due alberghi, uno ad Aichi (nel centro del Giappone) e uno a Osaka.

L’hotel dispone di 100 camere – i prezzi partono da 115 euro per una singola e arrivano a 250 euro per una doppia – e si trova a pochi chilometri da Disneyland. Insomma, il divertimento lì è assicurato.

© 2004-2019 DaniloRuffo.com . Powered by WordPress. Theme by Viva Themes.