Le 10 regole da seguire per essere un vero social media marketer

Creare una strategia di social media marketing non è una cosa che va improvvisata, ma, al contrario, essa richiede conoscenze specifiche, una particolare sensibilità che solo l’esperienza può dare e soprattutto molto, molto impegno. Prima di strutturare una strategia è bene porsi però qualche domanda.

Quali sono gli obiettivi che devo raggiungere?
Quali sono i canali  più utili per raggiungere i miei obiettivi?
Qual è l’audience che voglio intercettare?
In che modo voglio comunicare, ovvero quale “tone of voice” è meglio utilizzare?
Con quale frequenza devo pubblicare i post?
Quali tipologie di contenuti devo pubblicare?

Nelle prossime righe vi spieghiamo quali sono le dieci regole che un vero social media marketer deve seguire.

 

1- Un vero social media marketer non sottovaluta la potenzialità dei live. Ogni social network, ormai, fornisce la possibilità di realizzare dei video in diretta. Pensiamo alla diretta Facebook, o a quella di Periscope o il live di Instagram Stories, o ancora i video istantanei di Snapchat. Questo perché tutti i contenuti multimediali – e soprattutto i video in diretta – sono in forte crescita negli ultimi anni. Oggi basta uno smartphone per realizzare un video live.

2- Un vero social media marketer sa cavalcare le notizie. E’ sempre aggiornato sull’attualità e sugli avvenimenti (festività, giornate mondiali di questo e quello, grandi eventi ecc.). E’ fondamentale essere veloci.  E avere un buon copywriter può senz’altro aiutare.

3- Un vero social media marketer dialoga con la propria audience. Il rapporto con gli utenti è fondamentale. E’ importante essere sempre presenti sui social ed essere veloci nelle risposte. La reputazione di un brand dipende anche dal dialogo con gli utenti e dalla velocità di risposta alle loro domande.

4- Un vero social media marketer tiene d’occhio i competitor. Così come ogni azienda conosce i punti di forza e i punti di debolezza dei suoi competitor, anche per quanto riguarda l’uso dei social network è importante conoscere i propri competitor e paragonare le performance e i trend di crescita dei loro profili.

5- Un vero social media marketer utilizza i giusti tool. Ne esistono di ogni tipo per ogni scopo. Nella gestione dei profili social è fondamentale usare i tool più adatti alle proprie esigenze.

6- Un vero social media marketer è trasparente. Moderare una pagina social significa sì non tollerare volgarità e insulti, ma significa soprattutto rispondere in modo costruttivo a obiezioni o critiche da parte degli utenti. Un buon social media marketer non cancella i post che criticano la propria azienda evitando il confronto. E’ fondamentale rispondere sempre ai messaggi.

7- Un vero social media marketer crea contenuti sempre interessanti e originali. E’ fondamentale avere un calendario editoriale per la pubblicazione di contenuti. Meglio creare contenuti dedicati per ogni canale gestito, evitando la semplice condivisione di uno stesso contenuto su più profili.E’ buona regola anche avere attenzione alla veste grafica del post che si pubblica.

8- Un vero social media marketer sperimenta nuove modalità di interazione e i nuovi canali. Non fossilizzarsi all’uso di uno o più social network ma è bene sperimentare nuove piattaforme. Spesso nascono social che neanche conosciamo, a volte muoiono (ad esempio Vine) ma perché non scoprire scenari interessanti per la propria azienda?

9- Un vero social media marketer è costante. Non importa pubblicare un contenuto più volte al giorno o una volta alla settimana. E’ importante essere costanti nella pubblicazione, perché questo crea aspettativa negli utenti e si genera, così, una relazione tra la pagina e gli utenti stessi.

10- Un vero social media marketer traccia il traffico degli utenti. E’ importante conoscere il traffico generato dalla propria pagina social verso il proprio sito web.

© 2004-2020 DaniloRuffo.com . Powered by WordPress. Theme by Viva Themes.