Facebook, non solo Safety Check

Facebook ha annunciato una nuova funzionalità, evoluzione del Safety Check, strumento utilizzato per segnalare ai propri amici di stare bene in caso di attentati terroristici o disastri naturali. Il nuovo servizio si chiamerà Community Help e servirà a cercare o offrire aiuto nel caso di una catastrofe naturale. Al momento sembra che questo servizio non verrà attivato in caso di un attentato terroristico.

L’idea del Community Help nasce dopo aver visto che molti gruppi su Facebook si organizzavano per portare gli aiuti necessari a chi era in difficoltà. Così è stato sviluppato uno strumento che consente di offrire il proprio aiuto localizzando chi è in difficoltà e, viceversa, di dare la possibilità a chi ne ha bisogno di chiedere aiuto.

La nuova funzionalità sarà disponibile inizialmente solo in alcuni Paesi (Stati Uniti, Canada, India, Arabia Saudita, Nuova Zelanda e Australia) e successivamente verrà estesa a tutto il mondo. Inoltre verrà valutato se, oltre alle catastrofi naturali, estendere il servizio anche ad altri eventi.

 

© 2004-2019 DaniloRuffo.com . Powered by WordPress. Theme by Viva Themes.